BLOG

Quali sono gli effetti dell’inquinamento sulla nostra pelle?

L’inquinamento atmosferico mette a dura prova sia il nostro pianeta che la nostra pelle. Come evidenziato da uno studio dell’Università di Washington, l’aumento delle emissioni globali di Co2 provoca un ispessimento delle foglie degli alberi e limita la loro capacità di trattenere l’anidride carbonica.
L’incremento della deforestazione, inoltre,contribuisce ad aggravare la situazione. Vi state chiedendo quale sia la correlazione tra la contaminazione del clima e la nostra cute?La nostra pelle, oltre ad essere l’involucro del nostro corpo, è un vero e proprio filtro che fa da barriera tra ciò che sta all’interno del nostro corpo e ciò che sta all’esterno. Le particelle tossiche emesse dai tubi di scappamento dei mezzi di trasporto, il fumo o le cosiddette polveri sottili [date dalla combustione di petrolio, legna e carbone] presenti nell’aria, causano perdita di pigmentazione, comparsa di acne e punti neri, indebolimento e invecchiamento precoce della pelle.

In aggiunta a questo, il depositarsi di polveri sottili sulla cute, impedisce alla pelle di rigenerarsi e di trattenere l’umidità, non consentendo la naturale idratazione dell’epidermide. In che modo possiamo proteggere al meglio il nostro derma? Innanzitutto è necessaria una corretta alimentazione e, più in generale, uno stile di vita sano, evitando l’abuso di fumo e alcolici; questo perché l’eccesso di consumo di queste due sostanze provoca la perdita della vitamina A e della vitamina E [forti antiossidanti in grado di rallentare l’invecchiamento della pelle] e, di conseguenza, favoriscono l’insorgenza delle rughe.

Oltre ad uno stile di vita sano è fondamentale avere una skincare routine quotidiana partendo dalla detersione profonda del viso e del corpo. Sarebbe ideale cominciare con uno scrub viso/corpo che possa eliminare in maniera decisa le tossine in eccesso presenti sulla nostra pelle; nel caso del viso proseguire poi con l’applicazione di una maschera viso detox che elimini ogni residuo di impurità dall’incarnato. Infine sarebbe ottimale l’applicazione di una crema, sia corpo sia viso, molto idratante, in modo da donare una nuova profonda idratazione alla nostra pelle e un effetto protettivo a lungo termine.

condividi questo articolo

leggi altri articoli